Saldi Online

Saldi Abbigliamento Online 2021

I saldi sono il periodo migliore per gli acquisti di ogni genere, in particolare per l’abbigliamento. In questa sezione troverai tutti i negozi online che partecipano ai saldi 2021 e che ti permetteranno di risparmiare anche fino all’80% rispetto ai negozi fisici o agli altri periodi dell’anno. Qui troverai anche i nostri fantastici sconti extra che potranno garantirti un risparmio ulteriore sugli articoli già scontati per i saldi online. Risparmia su moda, cosmetici, attrezzi per lo sport, abbigliamento per bambini e molto altro!

Ma quando iniziano e finiscono gli sconti per i saldi invernali? > Scopri il Calendario con le date per i saldi invernali 2021  <

Saldi Sconti e Offerte

I saldi per l'abbigliamento online sono finalmente iniziati, su questa pagina ti proponiamo tutti i negozi che partecipano a questa iniziativa. Gli sconti sui vestiti sono da sempre il maggior interesse per gli Italiani molto attenti alla moda. Con l'inizio della bella stagione è arrivato il momento di dare una boccata di ossigeno al nostro guardaroba e lasciarci alle spalle il freddo inverno. Sicuramente sapere in anticipo tutti i siti che effettuano i saldi on line si rivela una scelta vincente, infatti questo ci permette di confrontare i migliori sconti online in corso sull’abbigliamento in modo da avere un risparmio garantito.


TOP PRODOTTI SALDI ONLINE IN OFFERTA:



LE MIGLIORI OFFERTE E SCONTI SALDI ONLINE:




NON PERDERTI GLI SCONTI

Iscriviti alla newsletter per restare informato.



Ultimo Aggiornamento Sconti e Offerte Saldi Online 06/12/2020

QUANDO INIZIANO I SALDI INVERNALI?

Le date dei saldi come ben sai non sono fisse, ma vengono stabilite dalle singole regioni di anno in anno. Per quest'anno i saldi invernali nei negozi sono stati fissati al 4 gennaio 2021, mentre con quelli estivi si partirà il 3 luglio 2021. Con l'avvento del web, sono tantissimi gli store che offrono strepitosi sconti nei relativi e-commerce. Potrai avere il risparmio dei saldi, comodamente sul divano di casa!

Calendario dei saldi invernali 2021 per regione:

Abruzzo: 4 gennaio - 4 marzo 2021
Basilicata: 5 gennaio - 1 marzo 2021
Calabria: 4 gennaio - 3 marzo 2021
Campania: 4 gennaio - 3 marzo 2021
Emilia: Romagna - 5 gennaio - 5 marzo 2021
Friuli Venezia Giulia: 4 gennaio - 31 marzo 2021
Liguria: 4 gennaio - 18 febbraio 2021
Lazio: 4 gennaio - 28 febbraio 2021
Lombardia: 4 gennaio - 5 marzo 2021
Marche: 4 gennaio - 1 marzo 2021
Molise: 4 gennaio - 4 marzo 2021
Piemonte: 4 gennaio - 28 febbraio 2021
Puglia: 4 gennaio - 28 febbraio 2021
Sardegna: 4 gennaio - 4 marzo 2021
Sicilia: 4 gennaio 2021 - 15 marzo 2021
Toscana: 4 gennaio - 15 marzo 2021
Veneto: 5 gennaio - 31 marzo 2021
Valle d'Aosta: 4 gennaio 2021 - 31 marzo 2021
Trentino Alto Adige: 4 gennaio - 15 febbraio 2021
Umbria: 5 gennaio - 4 marzo 2021



I saldi online sono finalmente arrivati e in tanti sono pronti a mettere mano al portafoglio per portarsi a casa l'articolo desiderato ad un prezzo di listino notevolmente più basso. Ma quando iniziano i saldi? C’è chi, come in Basilicata, ha potuto approfittare dei saldi sulle scarpe o sconti su abbigliamento nei negozi fisici già a partire dai primi di luglio, ma anche nel resto d'Italia sono ormai alle porte. Quasi tutte le regioni infatti vedranno nel 4 gennaio 2021 la data d'inizio dei saldi invernali. Il periodo degli sconti andrà avanti per un bel po' e permetterà agli acquirenti di riempire l'armadio senza spendere troppo o magari di concedersi uno sfizio con un capo firmato o un accessorio delle ultime collezioni. Ovviamente chi sa quando iniziano i saldi vorrebbe sapere anche quando finiranno e a questo proposito le informazioni diffuse dai media descrivono il Trentino Alto Adige come la regione in cui dureranno meno, poco più di un mese, mentre in Friuli Venezia Giulia si potrà contare sui saldi per l'abbigliamento da donna e su quelli per l'abbigliamento da uomo fino agli ultimi giorni di settembre.


Gli sconti online nel 2021, la vera miniera d'oro dei consumatori

Avete bisogno di un paio di bei capi invernali? Ovviamente attendete l'inizio dei saldi e degli outlet proposti dai negozi fisici ma date uno sguardo anche alle tante offerte presenti sul web! I saldi online abbigliamento garantiscono i medesimi vantaggi di quelli che potete trovare in città, ma allo stesso tempo vi possono offrire probabilmente qualcosa in più. Fare shopping mentre si passeggia in centro ha senza dubbio il suo fascino, ma in rete capita spesso di trovare sconti su scarpe e abbigliamento con uno sconto più sostanzioso rispetto a quello che potreste trovare al negozio. Uno dei tanti e-commerce che riescono letteralmente a stregare gli internauti è ad esempio Amazon, che propone il 60% di sconto sulla Collezione moda 2021 autunno/inverno, compresi sia scarpe che borse, ma anche tante offerte riguardanti la tecnologia, gli accessori o lo sport. La stessa grande convenienza, si trova negli e-shop come Zalando, OVS, adidas e Asos, per non parlare degli sconti abbigliamento sportivo pubblicizzati sul sito Nike, con sconti fino al 40% su articoli che durano praticamente in eterno.


Tra i saldi e gli sconti outlet si può risparmiare addirittura di più?

La risposta è SÌ! Vi chiederete come sia possibile, vista la già grande convenienza dei prezzi esposti durante i saldi. Ebbene, gli internauti più esperti sanno che la rete è una fonte inesauribile di sorprese e di opportunità di risparmio. In particolare quando si parla di saldi sull'abbigliamento da uomo, saldi sull'abbigliamento da donna e sulle scarpe è bene sempre dare uno sguardo ai siti che si occupano di coupon e codici sconto. Cosa sono? Sono in genere dei codici, ma anche dei semplici collegamenti alle offerte, che consentono a chi li usa di ottenere un ulteriore sconto sul prezzo degli articoli adocchiati, una sorta di sconto sullo sconto. Ad esempio, prendendo sempre in esame il caso dei piumini invernali, un compratore potrebbe aver atteso i saldi per acquistare il suo piumino preferito, custodendo nel carrello l'articolo. Prima di procedere al pagamento il suddetto cliente dovrebbe verificare che sul web non sia presente un codice sconto utilizzabile per quel prodotto. Nel caso tale coupon esistesse la modalità d'uso è molto semplice. Parlando dei coupon organizzati come codici alfanumerici, i quali possono essere calcolati in percentuale o prevedere uno sconto fisso, non si deve far altro che copiare la successione di lettere e numeri, incollarla all'interno dell'apposita casella di testo durante il pagamento e dare invio. Ecco che, se il codice dovesse risultare valido, il prezzo dell'articolo si abbasserebbe e quindi sarebbe ancora più conveniente di quello proposto da quel determinato negozio.


I Saldi nel 2021: previsioni e speranze.

Quando iniziano i saldi non si sa mai cosa aspettarsi. Che sia il comparto online o quello "tradizionale", c'è sempre la paura che per un motivo o per un altro i negozianti rimarranno delusi. Ma alla fine non è mai così! Saldi, inizio dei sconti e outlet sono le parole preferite dai clienti, spingono anche il risparmiatore più incallito ad approfittare delle offerte proposte durante questo periodo di shopping sfrenato. Questo perché, in particolare sull'abbigliamento, si possono ottenere capi di qualità a prezzi che vengono scontati di oltre il 50% del proprio valore. Per quest'anno Confcommercio, in merito alle offerte per l'abbigliamento da uomo e l'abbigliamento da donna, ha stimato un giro d'affari di circa 5 miliardi e 200mila euro, di poco inferiore allo scorso anno. Questo leggero calo può essere interpretato in vari modi, a partire dalla sempre presente crisi fino ad arrivare all'influenza dei mercati orientali, tuttavia porterà un po' di ossigeno ai commercianti. In occasione dei saldi invernali nel 2021 si prevede una spesa media a famiglia di circa 331 euro, con 143 euro di acquisti a testa, suddivisi tra abbigliamento, scarpe ed accessori.


Alcuni "consigli per gli acquisti" validi sia per i saldi online che per i saldi tradizionali.

Prima che inizino i saldi è sempre consigliato far un giro per negozi, o per il web, andando a visualizzare il prezzo originale dei prodotti. Infatti, nonostante quest'ultimo debba essere sempre indicato accanto a quello scontato, è meglio esser prudenti per evitare fregature. All'interno dei negozi fisici inoltre bisogna sempre far attenzione ai cartellini ed ai prezzi effettivi, poiché a volte i commercianti posizionano assieme la merce in saldo e quella delle nuove collezioni. Quando invece si parla di abbigliamento e di scarpe questo problema non sussiste, poiché i prodotti sono ben suddivisi in categorie.


Ma quando sono nati i Saldi?

Le prime leggi nate per regolare le vendite straordinarie risalgono già al periodo fascista. Erano identificate anche come “vendite di liquidazione” in quanto permettevano al commerciante di eliminare le scorte di magazzino offrendo al pubblico un notevole risparmio. Le “vendite straordinarie” erano dedicate ai capi di abbigliamento, dato che erano considerati prodotti di carattere stagionale. I saldi invernali ed estivi furono ripresi intorno agli anni ‘80 e regolati con nuove leggi. 

NON PERDERTI GLI SCONTI

Iscriviti alla newsletter per essere informato.


Iscriviti

ALERT OFFERTE

Per non lasciarti scappare le nostre occasioni.


Iscriviti